Il territorio dove nasce la qualità SIRCH

L’importanza fondamentale del territorio, per la qualità dei vini SIRCH, risiede nella combinazione tra la sua posizione geografica unica e il trascorrere di milioni di anni, durante i quali si sono formati e trasformati sia il suolo sia il microclima ambientale.

Il trascorrere delle ere

Sessanta milioni di anni fa, tutto il Friuli Venezia Giulia aveva una conformazione molto diversa da quella odierna. L’attuale area pianeggiante e collinare dei Colli orientali era un enorme golfo di quel mare che sarebbe diventato l’Adriatico. Un lento ma lunghissimo sollevamento generale ha fatto emergere queste terre costringendo il mare a ritirarsi.

Tale azione di arretramento del mare, unita all’azione drenante dei fiumi (soprattutto Tagliamento e Isonzo) hanno riempito il golfo primordiale di detriti che hanno dato vita alla cosiddetta “ponca”; termine friulano che indica l’insieme di marne (limi e argille calcaree) e di arenarie (sabbie cementate).

Il microclima inimitabile

In questo luogo il clima, mediterraneo e a tratti continentale, è caratterizzato da una ventilazione costante con sensibili escursioni termiche che influenzano favorevolmente gli aromi varietali dei diversi vitigni. Negli ultimi secoli, il profilo delle colline è stato modificato dal lavoro di generazioni di viticoltori che hanno reso il paesaggio un’alternanza di terrazze coltivate a vite e ampie zone lasciate al bosco.

Con le Alpi alle spalle e il mare di fronte, il clima locale si è dimostrato ottimale per dare ai vini di questa zona caratteri unici e inimitabili.

SIRCH SOCIETÀ AGRICOLA A RESPONSABILITÀ LIMITATA
VIA FORNALIS 277/1
33043 CIVIDALE DEL FRIULI (UD)
TEL: +39 0432 709835
P.IVA E C.F. 02823210303


D. LGS. 88/2009

Pec: sirchsrl@legalmail.it www.sirchwine.com
info@sirchwine.com

ItalianoEnglish